Nazionalbolscevismo

PATRIA POPOLO RIVOLUZIONE SOCIALISMO LIBERTA' ECOLOGIA DECRESCITA NATURA


    Riguardo il socialismo rivoluzionario.

    Condividi
    avatar
    justicialista

    Messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 05.12.10

    Riguardo il socialismo rivoluzionario.

    Messaggio  justicialista il Dom Nov 13, 2011 1:48 pm

    Ho letto che il nostro movimento non è marxista ma socialista rivoluzionario.

    Cosa si intende nel dettaglio?

    Per la storiografia sono esistite due correnti di questo tipo: i social-rivoluzionari russi e i marxisti consiliaristi o luxembourghiani.

    A chi dovremmo far riferimento?
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Re: Riguardo il socialismo rivoluzionario.

    Messaggio  Italicvs il Dom Nov 13, 2011 2:09 pm

    justicialista ha scritto:Ho letto che il nostro movimento non è marxista ma socialista rivoluzionario.

    Cosa si intende nel dettaglio?

    Per la storiografia sono esistite due correnti di questo tipo: i social-rivoluzionari russi e i marxisti consiliaristi o luxembourghiani.

    A chi dovremmo far riferimento?
    Per socialismo rivoluzionario intendo un socialismo massimalista non marxista lontano da qualsiasi forma di riformismo e progressismo, vicino al popolo e non alla casta. Ci si può tranquillamente rifare alle posizioni pre-marxiste di Babeuf e sorattutto al partito socialista rivoluzionario russo, partito anti-zarista ma alternativo sia ai bolscevichi che ai menscevichi.
    avatar
    justicialista

    Messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 05.12.10

    Re: Riguardo il socialismo rivoluzionario.

    Messaggio  justicialista il Dom Nov 13, 2011 2:11 pm

    Italicvs ha scritto:
    justicialista ha scritto:Ho letto che il nostro movimento non è marxista ma socialista rivoluzionario.

    Cosa si intende nel dettaglio?

    Per la storiografia sono esistite due correnti di questo tipo: i social-rivoluzionari russi e i marxisti consiliaristi o luxembourghiani.

    A chi dovremmo far riferimento?
    Per socialismo rivoluzionario intendo un socialismo massimalista non marxista lontano da qualsiasi forma di riformismo e progressismo, vicino al popolo e non alla casta. Ci si può tranquillamente rifare alle posizioni pre-marxiste di Babeuf e sorattutto al partito socialista rivoluzionario russo, partito anti-zarista ma alternativo sia ai bolscevichi che ai menscevichi.

    Capisco. Ma sono posizioni attualizzabili e riguardanti quelli che sono i problemi odierni? Altra domanda: l'abolizione della proprietà privata e la sua successiva socializzazione, sarà un processo che riguarderà solo la grande industria o anche piccoli esercizi privati?

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Riguardo il socialismo rivoluzionario.

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom Ago 19, 2018 11:10 pm