Nazionalbolscevismo

PATRIA POPOLO RIVOLUZIONE SOCIALISMO LIBERTA' ECOLOGIA DECRESCITA NATURA


    Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Condividi
    avatar
    justicialista

    Messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 05.12.10

    Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  justicialista il Mar Gen 03, 2012 11:06 am

    Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Italicvs il Mar Gen 03, 2012 3:28 pm

    Molto, molto interessante! Mi è piaciuta molto la definizione di Socialismo Rivoluzionario che danno e penso che la dovremmo adottare pure noi.
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Italicvs il Mer Gen 04, 2012 6:29 pm

    Sto leggendo il loro forum e mi sto convincendo sempre di più sulla loro serietà, le discussioni sono interessantissime e gli utenti molto preparati. Bisognerebbe cercare un contatto con loro, già sarebbe tanto.
    avatar
    rossolittore

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 03.10.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  rossolittore il Mer Gen 04, 2012 9:40 pm

    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Ho visto da poco questo sito e dico che è molto interessante sia nella grafica che nella struttura. Discussioni molto interessanti portate avanti da persone ben preparate da quel poco che ho letto, l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il riferimento sul fondo della pagina all'antinazismo all'antirazzismo e all'antisessismo che ricordano tanto gli slogan antifà dei centri sociali e questo devo essere sincero mi ha dato un po' fastidio. Rolling Eyes
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Italicvs il Gio Gen 05, 2012 12:30 pm

    rossolittore ha scritto:
    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Ho visto da poco questo sito e dico che è molto interessante sia nella grafica che nella struttura. Discussioni molto interessanti portate avanti da persone ben preparate da quel poco che ho letto, l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il riferimento sul fondo della pagina all'antinazismo all'antirazzismo e all'antisessismo che ricordano tanto gli slogan antifà dei centri sociali e questo devo essere sincero mi ha dato un po' fastidio. Rolling Eyes
    E qui caro rossolittore arriviamo alle "note dolenti", i Socialisti Nazionalitari come anche "socialist phalanx" non sono affatto fascisti (come ben saprai ma lo ribadisco anche per gli altri) e rigettano le discriminazioni sessuali e razziste, quindi quella simbologia che a te ha dato fastidio non fa altro che fare chiarezza.
    avatar
    Garibaldino

    Messaggi : 71
    Data d'iscrizione : 11.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Garibaldino il Gio Gen 05, 2012 5:15 pm

    rossolittore ha scritto:
    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Ho visto da poco questo sito e dico che è molto interessante sia nella grafica che nella struttura. Discussioni molto interessanti portate avanti da persone ben preparate da quel poco che ho letto, l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il riferimento sul fondo della pagina all'antinazismo all'antirazzismo e all'antisessismo che ricordano tanto gli slogan antifà dei centri sociali e questo devo essere sincero mi ha dato un po' fastidio. Rolling Eyes
    Caro rossolittore come ben saprai non siamo antifascisti ma sicuramente non ci riconosciamo in dei regimi autoritari, razzisti e imperialisti come quelli fascisti e nazisti e penso che i compagni del "socialist phalanx" Socialisti Nazionalitari come noi abbiamo fatto bene a specificare di non aver niente a che fare con queste ideologie totalitarie.
    avatar
    Garibaldino

    Messaggi : 71
    Data d'iscrizione : 11.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Garibaldino il Gio Gen 05, 2012 5:23 pm

    Italicvs ha scritto:
    rossolittore ha scritto:
    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Ho visto da poco questo sito e dico che è molto interessante sia nella grafica che nella struttura. Discussioni molto interessanti portate avanti da persone ben preparate da quel poco che ho letto, l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il riferimento sul fondo della pagina all'antinazismo all'antirazzismo e all'antisessismo che ricordano tanto gli slogan antifà dei centri sociali e questo devo essere sincero mi ha dato un po' fastidio. Rolling Eyes
    E qui caro rossolittore arriviamo alle "note dolenti", i Socialisti Nazionalitari come anche "socialist phalanx" non sono affatto fascisti (come ben saprai ma lo ribadisco anche per gli altri) e rigettano le discriminazioni sessuali e razziste, quindi quella simbologia che a te ha dato fastidio non fa altro che fare chiarezza.
    Esatto Italicvs! Noi non diciamo "Viva il Duce" o "Viva il Fuhrer" non perchè rinnegati ma perchè proprio non apparteniamo a quest'area politica. Un conto è prendere spunto dalla sinistra fascista (che con il fascismo regime non aveva niente a che fare) e un altro essere fascisti e questo purtroppo caro rossolittore è il limite di organizzazioni come il C.S.S.N. e Sinistra Nazionale afflitte da un becero nostalgismo.
    avatar
    Admin
    Admin

    Messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Admin il Gio Gen 05, 2012 8:20 pm

    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Hai fatto un ottimo lavoro justicialista, hai scoperto dei Socialisti Nazionalitari d'oltreoceano. Sicuramente dobbiamo prendere molto dai nostri compagni dell'estero soprattutto per gli argomenti e la grafica per i primi posso darmi da fare per la seconda dobbiamo per il momento accontentarci di questo forum che per me è già tanto. Wink
    avatar
    Admin
    Admin

    Messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Admin il Gio Gen 05, 2012 8:32 pm

    rossolittore ha scritto:
    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Ho visto da poco questo sito e dico che è molto interessante sia nella grafica che nella struttura. Discussioni molto interessanti portate avanti da persone ben preparate da quel poco che ho letto, l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il riferimento sul fondo della pagina all'antinazismo all'antirazzismo e all'antisessismo che ricordano tanto gli slogan antifà dei centri sociali e questo devo essere sincero mi ha dato un po' fastidio. Rolling Eyes
    Caro rossolittore non c'entrano niente gli slogan antifà altrimenti non avrebbero aperto un forum dove si cerca di coniugare la questione sociale con quella nazionale non ti devi stupire di quell'immagine che appare a fine pagina, vuol dire semplicemente che hanno troncato ogni rapporto con il nazifascismo come noi del resto perchè diversi ma non perchè antifà. Spero di essere stato chiaro.
    avatar
    Admin
    Admin

    Messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Admin il Gio Gen 05, 2012 8:35 pm

    Garibaldino ha scritto:
    Italicvs ha scritto:
    rossolittore ha scritto:
    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Ho visto da poco questo sito e dico che è molto interessante sia nella grafica che nella struttura. Discussioni molto interessanti portate avanti da persone ben preparate da quel poco che ho letto, l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il riferimento sul fondo della pagina all'antinazismo all'antirazzismo e all'antisessismo che ricordano tanto gli slogan antifà dei centri sociali e questo devo essere sincero mi ha dato un po' fastidio. Rolling Eyes
    E qui caro rossolittore arriviamo alle "note dolenti", i Socialisti Nazionalitari come anche "socialist phalanx" non sono affatto fascisti (come ben saprai ma lo ribadisco anche per gli altri) e rigettano le discriminazioni sessuali e razziste, quindi quella simbologia che a te ha dato fastidio non fa altro che fare chiarezza.
    Esatto Italicvs! Noi non diciamo "Viva il Duce" o "Viva il Fuhrer" non perchè rinnegati ma perchè proprio non apparteniamo a quest'area politica. Un conto è prendere spunto dalla sinistra fascista (che con il fascismo regime non aveva niente a che fare) e un altro essere fascisti e questo purtroppo caro rossolittore è il limite di organizzazioni come il C.S.S.N. e Sinistra Nazionale afflitte da un becero nostalgismo.
    Non posso che sottoscrivere quanto detto da Garibaldino! Wink
    avatar
    rossolittore

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 03.10.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  rossolittore il Gio Gen 05, 2012 9:36 pm

    Admin ha scritto:
    rossolittore ha scritto:
    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Ho visto da poco questo sito e dico che è molto interessante sia nella grafica che nella struttura. Discussioni molto interessanti portate avanti da persone ben preparate da quel poco che ho letto, l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il riferimento sul fondo della pagina all'antinazismo all'antirazzismo e all'antisessismo che ricordano tanto gli slogan antifà dei centri sociali e questo devo essere sincero mi ha dato un po' fastidio. Rolling Eyes
    Caro rossolittore non c'entrano niente gli slogan antifà altrimenti non avrebbero aperto un forum dove si cerca di coniugare la questione sociale con quella nazionale
    Sicuramente per come sono strutturati non posso considerarli come classici antifà, quell'immagine a fine pagina comunque mi fa schifo[/quote] non ti devi stupire di quell'immagine che appare a fine pagina, vuol dire semplicemente che hanno troncato ogni rapporto con il nazifascismo come noi del resto perchè diversi ma non perchè antifà. Spero di essere stato chiaro.[/quote]Ho capito perfettamente, resta il fatto che ad un Fascista come il sottoscritto quei simboli facciano schifo.
    avatar
    Romanvs

    Messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 19.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Romanvs il Gio Gen 05, 2012 10:00 pm

    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Direttamente dal sito a fondo pagina appaiono le seguenti immagini:

    ANTIFASCISMO (in realtà appare la swastika sbarrata ma è lo stesso)

    ANTIRAZZISMO

    ANTISESSISMO

    Tutti ad accusare il sottoscritto di essere un provocatore e alla fine "il provocatore" in questione aveva ragione. Quindi ricapitoliamo, voi non solo con l'area nazional-rivoluzionaria non avete niente a che fare ma siete anche dichiaratamente antifascisti. Considerando che la maggiorparte di voi proviene da movimenti "d'area" siete non solo antifà ma anche dei rinnegati infami esattamente come "il gianfighetta" e i comunitaristi. E voi avete il coraggio di parlare di Nazione e Sovranità? Buffoni! Twisted Evil
    avatar
    Romanvs

    Messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 19.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Romanvs il Gio Gen 05, 2012 10:06 pm

    rossolittore ha scritto:
    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Ho visto da poco questo sito e dico che è molto interessante sia nella grafica che nella struttura. Discussioni molto interessanti portate avanti da persone ben preparate da quel poco che ho letto, l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il riferimento sul fondo della pagina all'antinazismo all'antirazzismo e all'antisessismo che ricordano tanto gli slogan antifà dei centri sociali e questo devo essere sincero mi ha dato un po' fastidio. Rolling Eyes
    Capito rossolittore con che personcine ti stai mescolando? Dai retta a me: molto meglio i "reazionari" forzanovisti dei Socialisti Nazionalitari, almeno loro sono Camerati. Poi fai tu...
    avatar
    Romanvs

    Messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 19.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Romanvs il Gio Gen 05, 2012 10:11 pm

    Garibaldino ha scritto:
    rossolittore ha scritto:
    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Ho visto da poco questo sito e dico che è molto interessante sia nella grafica che nella struttura. Discussioni molto interessanti portate avanti da persone ben preparate da quel poco che ho letto, l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il riferimento sul fondo della pagina all'antinazismo all'antirazzismo e all'antisessismo che ricordano tanto gli slogan antifà dei centri sociali e questo devo essere sincero mi ha dato un po' fastidio. Rolling Eyes
    Caro rossolittore come ben saprai non siamo antifascisti ma sicuramente non ci riconosciamo in dei regimi autoritari, razzisti e imperialisti come quelli fascisti e nazisti e penso che i compagni del "socialist phalanx" Socialisti Nazionalitari come noi abbiamo fatto bene a specificare di non aver niente a che fare con queste ideologie totalitarie.
    "Regimi autoritari, razzisti e imperialisti..." Laughing ma non ti accorgi di quanto sei ridicolo? lol! Sembra di essere in un circolo dell'anpi. Rolling Eyes
    avatar
    Romanvs

    Messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 19.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Romanvs il Gio Gen 05, 2012 10:14 pm

    Admin ha scritto:
    rossolittore ha scritto:
    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Ho visto da poco questo sito e dico che è molto interessante sia nella grafica che nella struttura. Discussioni molto interessanti portate avanti da persone ben preparate da quel poco che ho letto, l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è il riferimento sul fondo della pagina all'antinazismo all'antirazzismo e all'antisessismo che ricordano tanto gli slogan antifà dei centri sociali e questo devo essere sincero mi ha dato un po' fastidio. Rolling Eyes
    Caro rossolittore non c'entrano niente gli slogan antifà altrimenti non avrebbero aperto un forum dove si cerca di coniugare la questione sociale con quella nazionale non ti devi stupire di quell'immagine che appare a fine pagina, vuol dire semplicemente che hanno troncato ogni rapporto con il nazifascismo come noi del resto perchè diversi ma non perchè antifà. Spero di essere stato chiaro.
    Ti stai arrampicando sugli specchi "caro" amministratore, che vuol dire quello che hai scritto? Io non ho capito!
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Italicvs il Ven Gen 06, 2012 1:57 pm

    EDIT.
    avatar
    Romanvs

    Messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 19.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Romanvs il Ven Gen 06, 2012 3:42 pm

    Italicvs ha scritto:Chiedo urgentemente all'amministrazione di ripulire il 3d dagli insulti e dagli epiteti "poco elegantei" del "signor" Romanvs. Non è possibile trasformare un forum in una latrina pubblica cazzo! Rolling Eyes Gli utenti si affacciano e scappano vedendo questo caos, vogliamo liberarci una buona volta dei provocatori o continuare a lasciarli fare? Mad
    EDIT.
    avatar
    NazKol

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  NazKol il Ven Gen 06, 2012 6:21 pm

    Romanvs ha scritto:
    justicialista ha scritto:Esiste un sito "socialista nazionalitario" dal quale dovremmo prendere esempio: non tanto in termini "ideologici" (spesso devia su posizioni anarcoidi) ma, sopratutto, per quanto concerne l'impostazione dei forum e la grafica.

    Ci sono anche delle discussioni molto interessanti concernenti temi come "socialismo e patria", "sindacalismo rivoluzionario" e "terza via"

    vi lascio l'indirizzo: http://www.socialistphalanx.com/

    PS: NON è assolutamente un sito neofascista.
    Direttamente dal sito a fondo pagina appaiono le seguenti immagini:

    ANTIFASCISMO (in realtà appare la swastika sbarrata ma è lo stesso)

    ANTIRAZZISMO

    ANTISESSISMO

    Tutti ad accusare il sottoscritto di essere un provocatore e alla fine "il provocatore" in questione aveva ragione. Quindi ricapitoliamo, voi non solo con l'area nazional-rivoluzionaria non avete niente a che fare ma siete anche dichiaratamente antifascisti. Considerando che la maggiorparte di voi proviene da movimenti "d'area" siete non solo antifà ma anche dei rinnegati infami esattamente come "il gianfighetta" e i comunitaristi. E voi avete il coraggio di parlare di Nazione e Sovranità? Buffoni! Twisted Evil
    EDIT.
    avatar
    NazKol

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  NazKol il Ven Gen 06, 2012 6:25 pm

    EDIT.
    avatar
    Admin
    Admin

    Messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Admin il Ven Gen 06, 2012 6:57 pm

    L'utente Romanvs è sospeso per 30 giorni.
    avatar
    Admin
    Admin

    Messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Admin il Ven Gen 06, 2012 7:03 pm

    Vorrei ricordare a tutti che un forum è fatto per discutere e non per insultare e sfogare i propri istinti, siamo tutti maggiorenni ma vedo che per molti di voi servirebbe l'asilo. Rolling Eyes
    avatar
    justicialista

    Messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 05.12.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  justicialista il Mer Gen 11, 2012 8:32 pm

    Grazie Admin! E' stato difficile ma alla fine l'ho trovato un forum simile al nostro. Presto mi registrerò anche al loro e proporrò una collaborazione.
    avatar
    justicialista

    Messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 05.12.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  justicialista il Gio Gen 12, 2012 3:05 pm

    Ho stilato la presentazione del nostro progetto ai compagni e combattenti di "Socialist Phalanx". Ho buttato giù qualche riga in lingua inglese. Tuttavia vorrei che il documento sia vagliato dai fondatori del forum in modo da ottenere il nulla osta e poter pubblicarlo su SP.


    ECCO L'ORIGINALE

    Hi to all

    I've recently joined an italian web-forum called "Socialismo Nazionalitario". The term "Nazionalitario" sounds like "patriotic" or "anti-imperialistic nationalism". Nothing to do with fascism or Ns. We reject fascism because it wasn't revolutionary and we clearly do not support corporatism, colonialism etc...

    But we're not obsessed like "Antifa Action". The real enemy today is not fascism or neofascism. The real enemy, as you know, is called GLOBAL CAPITALISM.

    By the other hand we are not communists (Stalinists and so on) 'cause marxist-leninism is a dogmatic and paranoid ideology.

    The program, in brief, is this:

    1) Fight against global capitalism and spillage from Atlantic Alliance, International Monetary Fund, European Union and from all the capitalist and imperialist organizations.

    2) Creation of an anti-liberal thought based NOT on totalitarian view but on a comunitarian conception.

    3) Rejection of parlamentary democracy and support for direct democracy.

    4) Institution of three form of property a) state property b) socialized property c) private property (small forms of it. Like under NEP)

    5) Not racism nor multiculturalism. we accept sustainable forms of immigration, but we are in favor of cooperation with third world countries, so that their inhabitants are not forced to leave their motherland. It is not xenophobic rethoric. The Russian Communist Party and Common Course (an old Danish Socialist Party) supported similar positions.

    6) Secular state in compliance with the various religious denominations (as long as these do not interfere with the political and social life)

    7) Enviromental policies against pollution, nuclear energy (we support alternative and renewable resources) and against wild cementification. We're also against vivisection althought many of us are NOT vegan or sXe.

    Cool Nationalization of banks and creation of popular currency (see Silvio Gesell's theories)

    9) Freedom of speech and freedom of sexual orientation.

    10) Plans to promote art and other forms of human expression.

    We are NOT a political party and we live under the fire of the right-wing and left-wing nostalgics. Our proposal can be describes as "Fourth Way". Beyond capitalism, marxism-leninism and fascism. We would like to dialogue with you all, as possible, and promote the birth of a social-patriotic network on the web. Hope to read your positive answers.

    Greetings!
    ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    TRADUZIONE IN ITALIANO


    Ciao a tutti

    Ho recentemente aderito a un web forum italiano chiamato "Socialismo Nazionalitario". Il termine nazionalitario è simile a "patriottismo" o "nazionalismo anti-imperialista". Niente a che fare col fascismo o con il nazionalsocialismo. Rifiutiamo il fascismo perché non fu rivoluzionario e chiaramente non sosteniamo il corporativismo, il colonialismo ecc..

    Ma non siamo ossessionati come "Antifa Action". Oggi il vero nemico non è il fascismo o il neofascismo. Il vero nemico si chiama, come saprete, CAPITALISMO GLOBALE.

    D'altro canto noi non siamo comunisti (stalinisti e via discorrendo) perché il marxismo-leninismo è un'ideologia dogmatica e paranoica.

    Il programma, in sintesi, è questo

    1) Lotta contro il capitalismo globale e fuoriuscita da NATO, FMI, Unione Europea e da tutte le organizzazioni capitaliste e colonialiste.

    2) Creazione di un pensiero anti-liberale NON basato su una visione totalitaria bensì comunitaria.

    3) Rifiuto della democrazia parlamentare e sostegno, entro i limiti possibili, della democrazia diretta.

    4) Istituzione di tre forme di proprietà a) proprietà statale b) proprietà socializzata c) proprietà privata (piccole forme. Un po' come sotto la NEP)

    5) Non razzismo né multiculturalismo. Accettiamo una forma di immigrazione sostenibile ma siamo a favore del dialogo con i paesi del terzo mondo affinché gli abitanti di quelle terre non siano costretti ad abbandonare la loro patria. Non è retorica xenofoba. Anche il Partito Comunista Russo e Common Course (vecchia formazione socialista danese) hanno sostenuto simili posizioni.

    6) Stato laico nel rispetto delle varie confessioni religiose (finché queste non collideranno con la vita politica e sociale)

    7) Politiche ambientali contro l'inquinamento, l'energia nucleare (siamo a favore delle fonti alternative e rinnovabili) e contro la cementificazione selvaggia. Siamo anche contrari alla vivisezione nonostante molti di noi non siano vegani o straight edge.

    Cool Nazionalizzazione delle banche e creazione di una moneta popolare (date un occhio alle teorie di Silvio Gessel)

    9) Libertà di parola e di orientamento sessuale

    10) Piani per promuovere l'arte e altre forme di espressione umana.

    Non siamo un partito politico e viviamo sotto il fuoco dei nostalgici di destra e di sinistra. La nostra proposta può essere descritta come "Quarta Via". Al di là del capitalismo, del marxismo-leninismo e del fascismo. Vorremmo dialogare con voi tutti , per quanto possibile, e promuovere la nascita di un network social-patriottico sul web. Spero di leggere le vostre risposte positive.

    Saluti!
    avatar
    Compañero

    Messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Compañero il Dom Gen 15, 2012 10:09 pm

    I miei complimenti Justicialista! Very Happy Hai fatto quello che noi "veterani" avremmo dovuto fare da tempo ovvero cercare di relazionarci con formazioni simili alle nostre ma per nostri evidenti limiti ci siamo un po' isolati come una setta religiosa, aspettiamo adesso le risposte dai Compagni del "Socialist Phalanx" Wink
    avatar
    justicialista

    Messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 05.12.10

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  justicialista il Lun Gen 16, 2012 12:13 am

    Ok, io ho pubblicato quanto scritto sul forum socialist phalanx. Per seguire le evoluzioni del dialogo ecco il link

    http://www.socialistphalanx.com/t697-socialismo-nazionalitario-an-italian-small-reality

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Socialist Phalanx (per chi ha un minimo di dimestichezza con l'inglese)

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun Lug 16, 2018 12:18 pm