Nazionalsocialismo

PATRIA POPOLO RIVOLUZIONE SOCIALISMO LIBERTA' ECOLOGIA DECRESCITA NATURA


    Sinistra Verde e Nazionalsocialismo: storia di una convergenza politica

    Condividi
    avatar
    Admin
    Admin

    Messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Sinistra Verde e Nazionalsocialismo: storia di una convergenza politica

    Messaggio  Admin il Lun Nov 19, 2018 9:09 pm

    Dopo aver parlato dei Verdi e del loro pseudoantagonismo politico parlerò della cosiddetta Sinistra Verde e precisamente di quella islandese. La Sinistra Verde contrariamente ai Verdi Europei sono un movimento ecosocialista, anticapitalista, democratico, libertario e contro l'usura bancaria oltre ad essere fermamente ANTI-NATO.
    Se andiamo ad analizzare vediamo che le convergenze con noi Nazionalsocialisti sono molte e questo ci fa un grande piacere peccato però che essendo comunque una forza di "sinistra" della sinistra questo movimento mantiene molti(troppi) difetti come il femminismo radicale misandrico e soprattutto la solita retorica del mondo multietnico senza frontiere ovvero il solito mondialismo cosmopolita di cui è impregnata la sinistra fino al midollo. Peccato! Lo dico con rammarico e non tanto per dire, noi Nazionalsocialisti per crescere e soprattutto per esistere abbiamo bisogno del dialogo con formazioni affini alla nostra e questa poteva essere una grande occasione peccato solo che da sinistra non viene nulla di nuovo e i fatti ancora una volta ce l'hanno dimostrato.

      La data/ora di oggi è Lun Dic 17, 2018 3:24 am