Nazionalbolscevismo

PATRIA POPOLO RIVOLUZIONE SOCIALISMO LIBERTA' ECOLOGIA DECRESCITA NATURA


    Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Condividi
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  Italicvs il Mer Apr 11, 2012 10:06 am

    Ciao a tutti!
    So che in pochi leggeranno quanto sto per scrivere poco importa, io ho la coscienza a posto. Diciamo subito che dopo il rifiuto dell'amministrazione di PIR di aprire un nostro spazio sono spariti tutti, io compreso (non voglio certo tirarmi indietro) e il risultato è questo deserto che vedete. Uno spazio ben frequentato ma purtroppo svuotato ma questo non importa e non mi allarma (perchè i momenti difficili capitano a tutti nella vita e l'importante è saper uscire da questa palude fangosa) e anzi dirò di più: il progetto del Socialismo Nazionalitario va avanti! Quello che dev'essere chiaro a tutti i nostri futuri simpatizzanti è che il Socialismo Nazionalitario è una corrente ideologica del Socialismo Rivoluzionario ed è lontana dai totalitarismi novecentechi (fascismo, nazional-socialismo, comunismo) e questa lontananza dalle ideologie novecentesche ci pone al di fuori di quell'ambigua "AREA ROSSOBRUNA" che fa del "sincretismo totalitario" il suo cavallo di battaglia quindi per cortesia non proponeteci ambigui "nazional-comunismi" e "nazional-bolscevismi" fuori tempo massimo. Stesso discorso vale per il nazifascismo e il comunismo: noi non ci riconosciamo né nel corporativismo e nella "pseudocogestione" caratteristica del fascismo italiano né nel collettivismo tipico del comunismo, quello in cui si riconoscono i Socialisti Nazionalitari sono l'autogestione (e cogestione reale) e la Democrazia Diretta ovviamente il tutto unito ad un marcato Nazionalismo di Liberazione (o Patriottismo) per la Sovranità Nazionale del Nostro Paese.

    Grazie a tutti per l'attenzione!
    Davide alias Italicvs
    avatar
    Compañero

    Messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  Compañero il Mer Apr 11, 2012 5:59 pm

    Mi dispiace davvero tanto Italicvs!
    Purtroppo la colpa di questo momento negativo è solo mia: sono io ad aver proposto l'apertura di un nuovo forum su PIR ignorando la demenza di molti dei loro frequentatori (amministratori compresi). Hanno dato il permesso all'apertura di sezioni totalmente inutili e noi che rivendichiamo uno spazio serio di discussione politica non ci viene concesso...che dire? Il mondo va al contrario! L'unica cosa saggia da fare in questo momento di crisi nera, caro Italicvs, è selezionare l'utenza anche con fiscalità se necessario per cui basta nazbol, fasci, comunisti e via dicendo... Precisando ovviamente che le porte restano aperte per tutte quelle persone che vogliono portare avanti un discorso anticapitalista alternativo alle classiche ideologie anche se provengono da quegli ambienti che ho menzionato prima
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  Italicvs il Gio Apr 12, 2012 9:10 am

    Compañero ha scritto:Mi dispiace davvero tanto Italicvs!
    Purtroppo la colpa di questo momento negativo è solo mia: sono io ad aver proposto l'apertura di un nuovo forum su PIR ignorando la demenza di molti dei loro frequentatori (amministratori compresi). Hanno dato il permesso all'apertura di sezioni totalmente inutili e noi che rivendichiamo uno spazio serio di discussione politica non ci viene concesso...che dire? Il mondo va al contrario! L'unica cosa saggia da fare in questo momento di crisi nera, caro Italicvs, è selezionare l'utenza anche con fiscalità se necessario per cui basta nazbol, fasci, comunisti e via dicendo... Precisando ovviamente che le porte restano aperte per tutte quelle persone che vogliono portare avanti un discorso anticapitalista alternativo alle classiche ideologie anche se provengono da quegli ambienti che ho menzionato prima
    Non prenderti colpe che non hai Companero, Very Happy tu ci hai provato e purtroppo non è andata bene, tutto qui. Basterebbe molto poco per fare il salto di qualità: il progetto è buono e innovativo, antagonista ma alternativo alle classiche ideologie... Insomma, il potenziale per crescere c'è quello che manca sono i mezzi.
    avatar
    Antagonista

    Messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  Antagonista il Gio Apr 12, 2012 3:27 pm

    Italicvs ha scritto:Ciao a tutti!
    So che in pochi leggeranno quanto sto per scrivere poco importa, io ho la coscienza a posto. Diciamo subito che dopo il rifiuto dell'amministrazione di PIR di aprire un nostro spazio sono spariti tutti, io compreso (non voglio certo tirarmi indietro) e il risultato è questo deserto che vedete. Uno spazio ben frequentato ma purtroppo svuotato ma questo non importa e non mi allarma (perchè i momenti difficili capitano a tutti nella vita e l'importante è saper uscire da questa palude fangosa) e anzi dirò di più: il progetto del Socialismo Nazionalitario va avanti! Quello che dev'essere chiaro a tutti i nostri futuri simpatizzanti è che il Socialismo Nazionalitario è una corrente ideologica del Socialismo Rivoluzionario ed è lontana dai totalitarismi novecentechi (fascismo, nazional-socialismo, comunismo) e questa lontananza dalle ideologie novecentesche ci pone al di fuori di quell'ambigua "AREA ROSSOBRUNA" che fa del "sincretismo totalitario" il suo cavallo di battaglia quindi per cortesia non proponeteci ambigui "nazional-comunismi" e "nazional-bolscevismi" fuori tempo massimo. Stesso discorso vale per il nazifascismo e il comunismo: noi non ci riconosciamo né nel corporativismo e nella "pseudocogestione" caratteristica del fascismo italiano né nel collettivismo tipico del comunismo, quello in cui si riconoscono i Socialisti Nazionalitari sono l'autogestione (e cogestione reale) e la Democrazia Diretta ovviamente il tutto unito ad un marcato Nazionalismo di Liberazione (o Patriottismo) per la Sovranità Nazionale del Nostro Paese.

    Grazie a tutti per l'attenzione!
    Davide alias Italicvs
    Mi fa molto piacere leggere queste tue puntualizzazioni perchè questo era e dev'essere il Socialismo Nazionalitario: un'ideologia alternativa e nuova. Purtroppo noi siamo condizionati da quelle ideologie di destra e di sinistra che hanno monopolizzato il pensiero antagonista e quindi tendiamo a "sbandare" o a destra o a sinistra e qui sta l'errore: noi non dobbiamo necessariamente piacere a qualcuno ma al contrario dobbiamo procedere diritti e chi vuole seguirci bene ma non speri di trasformare il Socialismo Nazionalitario in un una "costola" di qualcos'altro. Noi non siamo né "rossi" (se per rossi intendiamo i comunisti) né "neri" (se per neri intendiamo i fascisti), prendiamo esempio dagli anarchici: sono sempre stati loro stessi e non si sono mai piegati ad altre ideologie se non la loro.
    avatar
    rossolittore

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 03.10.10

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  rossolittore il Sab Apr 14, 2012 10:00 am

    Mi dispiace ragazzi! Triste epilogo per un forum promettente come questo e con altrettanti validi utenti. PIR vi ha voltato le spalle e ha rifiutato un vostro spazio forse per non mettere in difficoltà il forum "Socialismo Nazionale" già presente. Senza riandare a parlare delle diatribe ideologiche vi consiglierei di iscrivervi ad U.S.N. So benissimo che non siete fascisti e non intendete diventarlo però proprio per questo la vostra presenza sarebbe utile per trasformare U.S.N. da movimento fascista a movimento trasversale per tutti i "non allineati". Pensateci! Wink
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  Italicvs il Sab Apr 14, 2012 10:37 am

    rossolittore ha scritto:Mi dispiace ragazzi! Triste epilogo per un forum promettente come questo e con altrettanti validi utenti. PIR vi ha voltato le spalle e ha rifiutato un vostro spazio forse per non mettere in difficoltà il forum "Socialismo Nazionale" già presente. Senza riandare a parlare delle diatribe ideologiche vi consiglierei di iscrivervi ad U.S.N. So benissimo che non siete fascisti e non intendete diventarlo però proprio per questo la vostra presenza sarebbe utile per trasformare U.S.N. da movimento fascista a movimento trasversale per tutti i "non allineati". Pensateci! Wink
    Ciao rossolittore benritrovato!
    So benissimo della tua buona fede ma purtroppo devo rifiutare il tuo invito e questo non per un'antipatia verso U.S.N. ma perchè pur rifutando l'antifascismo anacronistico degli antifà non sono un fascista e sinceramente mi sentirei a disagio in un'organizzazione dove per il 99% sono ammiratori di Mussolini (anche se in passato non avevo escluso una possibile adesione)e proprio per questo rifiuto per correttezza verso U.S.N. e i suoi militanti. L'obiettivo attuale sarebbe la creazione di una nostra struttura (anche se virtuale) come la vostra.
    avatar
    rossolittore

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 03.10.10

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  rossolittore il Sab Apr 14, 2012 1:08 pm

    Italicvs ha scritto:
    rossolittore ha scritto:Mi dispiace ragazzi! Triste epilogo per un forum promettente come questo e con altrettanti validi utenti. PIR vi ha voltato le spalle e ha rifiutato un vostro spazio forse per non mettere in difficoltà il forum "Socialismo Nazionale" già presente. Senza riandare a parlare delle diatribe ideologiche vi consiglierei di iscrivervi ad U.S.N. So benissimo che non siete fascisti e non intendete diventarlo però proprio per questo la vostra presenza sarebbe utile per trasformare U.S.N. da movimento fascista a movimento trasversale per tutti i "non allineati". Pensateci! Wink
    Ciao rossolittore benritrovato!
    So benissimo della tua buona fede ma purtroppo devo rifiutare il tuo invito e questo non per un'antipatia verso U.S.N. ma perchè pur rifutando l'antifascismo anacronistico degli antifà non sono un fascista e sinceramente mi sentirei a disagio in un'organizzazione dove per il 99% sono ammiratori di Mussolini (anche se in passato non avevo escluso una possibile adesione)e proprio per questo rifiuto per correttezza verso U.S.N. e i suoi militanti. L'obiettivo attuale sarebbe la creazione di una nostra struttura (anche se virtuale) come la vostra.
    Lo so Italicvs e ti capisco però secondo me le vostre idee all'interno di U.S.N. sarebbero ben accolte e potrebbero portare a nuove sintesi e quindi ci guadagnereste. Anche perchè al di là di tutto l'U.S.N. è un movimento anticapitalista e non vuole assolutamente fare accordi con forze politiche antitetiche ai loro ideali.
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  Italicvs il Sab Apr 14, 2012 7:26 pm

    rossolittore ha scritto:
    Italicvs ha scritto:
    rossolittore ha scritto:Mi dispiace ragazzi! Triste epilogo per un forum promettente come questo e con altrettanti validi utenti. PIR vi ha voltato le spalle e ha rifiutato un vostro spazio forse per non mettere in difficoltà il forum "Socialismo Nazionale" già presente. Senza riandare a parlare delle diatribe ideologiche vi consiglierei di iscrivervi ad U.S.N. So benissimo che non siete fascisti e non intendete diventarlo però proprio per questo la vostra presenza sarebbe utile per trasformare U.S.N. da movimento fascista a movimento trasversale per tutti i "non allineati". Pensateci! Wink
    Ciao rossolittore benritrovato!
    So benissimo della tua buona fede ma purtroppo devo rifiutare il tuo invito e questo non per un'antipatia verso U.S.N. ma perchè pur rifutando l'antifascismo anacronistico degli antifà non sono un fascista e sinceramente mi sentirei a disagio in un'organizzazione dove per il 99% sono ammiratori di Mussolini (anche se in passato non avevo escluso una possibile adesione)e proprio per questo rifiuto per correttezza verso U.S.N. e i suoi militanti. L'obiettivo attuale sarebbe la creazione di una nostra struttura (anche se virtuale) come la vostra.
    Lo so Italicvs e ti capisco però secondo me le vostre idee all'interno di U.S.N. sarebbero ben accolte e potrebbero portare a nuove sintesi e quindi ci guadagnereste. Anche perchè al di là di tutto l'U.S.N. è un movimento anticapitalista e non vuole assolutamente fare accordi con forze politiche antitetiche ai loro ideali.
    Non insistere rossolittore! Io una decisione l'ho già maturata da tempo ed è quella del Socialismo Nazionalitario e l'idea di Socialismo che noi abbiamo non è compatibile con la vostra. Mi spiace!
    avatar
    rossolittore

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 03.10.10

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  rossolittore il Ven Apr 20, 2012 6:05 pm

    Italicvs ha scritto:
    rossolittore ha scritto:
    Italicvs ha scritto:
    rossolittore ha scritto:Mi dispiace ragazzi! Triste epilogo per un forum promettente come questo e con altrettanti validi utenti. PIR vi ha voltato le spalle e ha rifiutato un vostro spazio forse per non mettere in difficoltà il forum "Socialismo Nazionale" già presente. Senza riandare a parlare delle diatribe ideologiche vi consiglierei di iscrivervi ad U.S.N. So benissimo che non siete fascisti e non intendete diventarlo però proprio per questo la vostra presenza sarebbe utile per trasformare U.S.N. da movimento fascista a movimento trasversale per tutti i "non allineati". Pensateci! Wink
    Ciao rossolittore benritrovato!
    So benissimo della tua buona fede ma purtroppo devo rifiutare il tuo invito e questo non per un'antipatia verso U.S.N. ma perchè pur rifutando l'antifascismo anacronistico degli antifà non sono un fascista e sinceramente mi sentirei a disagio in un'organizzazione dove per il 99% sono ammiratori di Mussolini (anche se in passato non avevo escluso una possibile adesione)e proprio per questo rifiuto per correttezza verso U.S.N. e i suoi militanti. L'obiettivo attuale sarebbe la creazione di una nostra struttura (anche se virtuale) come la vostra.
    Lo so Italicvs e ti capisco però secondo me le vostre idee all'interno di U.S.N. sarebbero ben accolte e potrebbero portare a nuove sintesi e quindi ci guadagnereste. Anche perchè al di là di tutto l'U.S.N. è un movimento anticapitalista e non vuole assolutamente fare accordi con forze politiche antitetiche ai loro ideali.
    Non insistere rossolittore! Io una decisione l'ho già maturata da tempo ed è quella del Socialismo Nazionalitario e l'idea di Socialismo che noi abbiamo non è compatibile con la vostra. Mi spiace!
    Siete marxisti-leninisti?
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  Italicvs il Lun Apr 23, 2012 10:27 am

    rossolittore ha scritto:
    Italicvs ha scritto:
    rossolittore ha scritto:
    Italicvs ha scritto:
    rossolittore ha scritto:Mi dispiace ragazzi! Triste epilogo per un forum promettente come questo e con altrettanti validi utenti. PIR vi ha voltato le spalle e ha rifiutato un vostro spazio forse per non mettere in difficoltà il forum "Socialismo Nazionale" già presente. Senza riandare a parlare delle diatribe ideologiche vi consiglierei di iscrivervi ad U.S.N. So benissimo che non siete fascisti e non intendete diventarlo però proprio per questo la vostra presenza sarebbe utile per trasformare U.S.N. da movimento fascista a movimento trasversale per tutti i "non allineati". Pensateci! Wink
    Ciao rossolittore benritrovato!
    So benissimo della tua buona fede ma purtroppo devo rifiutare il tuo invito e questo non per un'antipatia verso U.S.N. ma perchè pur rifutando l'antifascismo anacronistico degli antifà non sono un fascista e sinceramente mi sentirei a disagio in un'organizzazione dove per il 99% sono ammiratori di Mussolini (anche se in passato non avevo escluso una possibile adesione)e proprio per questo rifiuto per correttezza verso U.S.N. e i suoi militanti. L'obiettivo attuale sarebbe la creazione di una nostra struttura (anche se virtuale) come la vostra.
    Lo so Italicvs e ti capisco però secondo me le vostre idee all'interno di U.S.N. sarebbero ben accolte e potrebbero portare a nuove sintesi e quindi ci guadagnereste. Anche perchè al di là di tutto l'U.S.N. è un movimento anticapitalista e non vuole assolutamente fare accordi con forze politiche antitetiche ai loro ideali.
    Non insistere rossolittore! Io una decisione l'ho già maturata da tempo ed è quella del Socialismo Nazionalitario e l'idea di Socialismo che noi abbiamo non è compatibile con la vostra. Mi spiace!
    Siete marxisti-leninisti?
    Assolutamente no! Personalmente sono più vicino a Sorel e a Proudhon e alle tesi del Sindacalismo Rivoluzionario, sicuramente non facciamo dell'antimarxismo un cavallo di battaglia perchè l'unico nemico è il capitalismo e quello noi dobbiamo combattere.
    avatar
    Compañero

    Messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 10.09.10

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  Compañero il Dom Mag 20, 2012 9:53 am

    Italicvs ha scritto:Ciao a tutti!
    So che in pochi leggeranno quanto sto per scrivere poco importa, io ho la coscienza a posto. Diciamo subito che dopo il rifiuto dell'amministrazione di PIR di aprire un nostro spazio sono spariti tutti, io compreso (non voglio certo tirarmi indietro) e il risultato è questo deserto che vedete. Uno spazio ben frequentato ma purtroppo svuotato ma questo non importa e non mi allarma (perchè i momenti difficili capitano a tutti nella vita e l'importante è saper uscire da questa palude fangosa) e anzi dirò di più: il progetto del Socialismo Nazionalitario va avanti! Quello che dev'essere chiaro a tutti i nostri futuri simpatizzanti è che il Socialismo Nazionalitario è una corrente ideologica del Socialismo Rivoluzionario ed è lontana dai totalitarismi novecentechi (fascismo, nazional-socialismo, comunismo) e questa lontananza dalle ideologie novecentesche ci pone al di fuori di quell'ambigua "AREA ROSSOBRUNA" che fa del "sincretismo totalitario" il suo cavallo di battaglia quindi per cortesia non proponeteci ambigui "nazional-comunismi" e "nazional-bolscevismi" fuori tempo massimo. Stesso discorso vale per il nazifascismo e il comunismo: noi non ci riconosciamo né nel corporativismo e nella "pseudocogestione" caratteristica del fascismo italiano né nel collettivismo tipico del comunismo, quello in cui si riconoscono i Socialisti Nazionalitari sono l'autogestione (e cogestione reale) e la Democrazia Diretta ovviamente il tutto unito ad un marcato Nazionalismo di Liberazione (o Patriottismo) per la Sovranità Nazionale del Nostro Paese.

    Grazie a tutti per l'attenzione!
    Davide alias Italicvs
    Sottoscrivo totalmente il comunicato! Pure le virgole se può valere, l'importante è ripartire proprio da quello che hai scritto sperando un domani di raccogliere risultati
    avatar
    Italicvs

    Messaggi : 371
    Data d'iscrizione : 10.09.10
    Età : 36
    Località : Pescara

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  Italicvs il Gio Mag 24, 2012 10:00 am

    Compañero ha scritto:
    Italicvs ha scritto:Ciao a tutti!
    So che in pochi leggeranno quanto sto per scrivere poco importa, io ho la coscienza a posto. Diciamo subito che dopo il rifiuto dell'amministrazione di PIR di aprire un nostro spazio sono spariti tutti, io compreso (non voglio certo tirarmi indietro) e il risultato è questo deserto che vedete. Uno spazio ben frequentato ma purtroppo svuotato ma questo non importa e non mi allarma (perchè i momenti difficili capitano a tutti nella vita e l'importante è saper uscire da questa palude fangosa) e anzi dirò di più: il progetto del Socialismo Nazionalitario va avanti! Quello che dev'essere chiaro a tutti i nostri futuri simpatizzanti è che il Socialismo Nazionalitario è una corrente ideologica del Socialismo Rivoluzionario ed è lontana dai totalitarismi novecentechi (fascismo, nazional-socialismo, comunismo) e questa lontananza dalle ideologie novecentesche ci pone al di fuori di quell'ambigua "AREA ROSSOBRUNA" che fa del "sincretismo totalitario" il suo cavallo di battaglia quindi per cortesia non proponeteci ambigui "nazional-comunismi" e "nazional-bolscevismi" fuori tempo massimo. Stesso discorso vale per il nazifascismo e il comunismo: noi non ci riconosciamo né nel corporativismo e nella "pseudocogestione" caratteristica del fascismo italiano né nel collettivismo tipico del comunismo, quello in cui si riconoscono i Socialisti Nazionalitari sono l'autogestione (e cogestione reale) e la Democrazia Diretta ovviamente il tutto unito ad un marcato Nazionalismo di Liberazione (o Patriottismo) per la Sovranità Nazionale del Nostro Paese.

    Grazie a tutti per l'attenzione!
    Davide alias Italicvs
    Sottoscrivo totalmente il comunicato! Pure le virgole se può valere, l'importante è ripartire proprio da quello che hai scritto sperando un domani di raccogliere risultati
    Troppo buono! Wink
    avatar
    GhibellinoEuropeo

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 03.03.12

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  GhibellinoEuropeo il Lun Lug 02, 2012 10:55 pm

    rossolittore ha scritto:Mi dispiace ragazzi! Triste epilogo per un forum promettente come questo e con altrettanti validi utenti. PIR vi ha voltato le spalle e ha rifiutato un vostro spazio forse per non mettere in difficoltà il forum "Socialismo Nazionale" già presente. Senza riandare a parlare delle diatribe ideologiche vi consiglierei di iscrivervi ad U.S.N. So benissimo che non siete fascisti e non intendete diventarlo però proprio per questo la vostra presenza sarebbe utile per trasformare U.S.N. da movimento fascista a movimento trasversale per tutti i "non allineati". Pensateci! Wink

    ti ripeto...sto solo aspettando di sapere chi sei, e cosa vuoi trasformare.
    avatar
    GhibellinoEuropeo

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 03.03.12

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  GhibellinoEuropeo il Lun Lug 02, 2012 10:56 pm

    Italicvs ha scritto:Ciao a tutti!
    So che in pochi leggeranno quanto sto per scrivere poco importa, io ho la coscienza a posto. Diciamo subito che dopo il rifiuto dell'amministrazione di PIR di aprire un nostro spazio sono spariti tutti, io compreso (non voglio certo tirarmi indietro) e il risultato è questo deserto che vedete. Uno spazio ben frequentato ma purtroppo svuotato ma questo non importa e non mi allarma (perchè i momenti difficili capitano a tutti nella vita e l'importante è saper uscire da questa palude fangosa) e anzi dirò di più: il progetto del Socialismo Nazionalitario va avanti! Quello che dev'essere chiaro a tutti i nostri futuri simpatizzanti è che il Socialismo Nazionalitario è una corrente ideologica del Socialismo Rivoluzionario ed è lontana dai totalitarismi novecentechi (fascismo, nazional-socialismo, comunismo) e questa lontananza dalle ideologie novecentesche ci pone al di fuori di quell'ambigua "AREA ROSSOBRUNA" che fa del "sincretismo totalitario" il suo cavallo di battaglia quindi per cortesia non proponeteci ambigui "nazional-comunismi" e "nazional-bolscevismi" fuori tempo massimo. Stesso discorso vale per il nazifascismo e il comunismo: noi non ci riconosciamo né nel corporativismo e nella "pseudocogestione" caratteristica del fascismo italiano né nel collettivismo tipico del comunismo, quello in cui si riconoscono i Socialisti Nazionalitari sono l'autogestione (e cogestione reale) e la Democrazia Diretta ovviamente il tutto unito ad un marcato Nazionalismo di Liberazione (o Patriottismo) per la Sovranità Nazionale del Nostro Paese.

    Grazie a tutti per l'attenzione!
    Davide alias Italicvs

    come potrai notare nemmeno noi scriviamo sul Pir...ergo ritengo più interessante questo forum. Exclamation

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Il Socialismo Nazionalitario va avanti!

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun Lug 16, 2018 12:22 pm